martedì 31 dicembre 2013

Scegliamo un nome (Doodle)?

Ingrandire in una nuova finestra

Il sondaggio è stato cancellato automaticamente da Doodle
Ha partecipato una decina di membri proponendo a larga maggioranza: Additive Manufacturing
Altri candidati: Time compression, Rapid Prototyping, Prototipazione Rapida, 3D Printing

lunedì 30 dicembre 2013

Membri

Iscriviti qui

Ingrandisci l'elenco in una nuova finestra



Scorri per visualizzare più informazioni
Scarica elenco in PDF

Legenda tecnologie

sabato 28 dicembre 2013

Iscrizione (gratuita)

I soci Aitem iscritti potranno ricevere in abbonamento la rivista Il Progettista Industriale in versione digitale
Dopo l'inserimenti dei dati, saranno immediatamente visibili. E' possibile modificare i dati inseriti nel modulo

Regolamento Gruppi di Interesse

Il documento è visibile anche qui

https://drive.google.com/folderview?id=0B-YkN-JJ2Y-lYTNoU3hJX3dYRGc&usp=sharing

lunedì 9 dicembre 2013

Trasferimento tecnologico: Fiera MecSpe 2015

Una possibile iniziativa è quella di presenziare alla fiera delle Tecnologie per l'Innovazione MecSpe a Parma (sulla scia di quella di Marzo 2014) per illustrare nell'ambito di una mezza giornata di seminari le potenzialità di applicazione per le aziende e presentare eventuali dimostratori in uno stand.
I ricercatori italiani potranno presentare i loro più promettenti risultati suscettibili di applicazione industriale.

Divulgazione: collaborazioni editoriali

L'Aitem e i suoi membri collaborano con numerose riviste tecniche e, in particolare, con l'editore Tecniche Nuove

La Sezione Prototipazione Rapida prevede di collaborare regolarmente attraverso i propri membri con la rivista


Intende inoltre contribuire al portale Automazione News e altri e social network


Principali Tecnologie nell'Additive Manufacturing

Legenda

  • Selective Laser Sintering (SLS)
  • Selective Laser Melting (SLM)
  • Stereolitografia (SLA)
  • Electron Beam Melting (EBM)
  • Fused Deposition Modeling (FDM)
  • Fused Filament Fabrication (FFF)
  • RepRap (FDM)
  • Shape Deposition Manufacturing (SDM)
  • Three Dimensional Printing (3DP)
  • Computer Aided Design (CAD)
  • Computer Aided Manufacturing (CAM)
  • Reverse Engineering (RE)

mercoledì 4 dicembre 2013

Ricerca: Pubblicazioni

Per maggiori informazioni contattare l'autore

Shape Deposition Manufacturing (SDM) - inventor M. Cutkosky, Stanford University

Lanzetta, M., Cutkosky, M.R.: Shape Deposition Manufacturing of Biologically Inspired Hierarchical Microstructures, CIRP Annals – Manufacturing Technology, Pub. Elsevier Ltd., Oxford (UK), ISSN: 0007-8506 (journal), 1660-2773 (CD), vol. 57, n. 1, 2008, Manchester (UK), 24-30 Agosto, 2008, pp. 231-234 (4). DOI:10.1016/j.cirp.2008.03.102

Selective Laser Sintering (SLS)

Franco, A.; Lanzetta, M.; Romoli, L.: Experimental Analysis of Selective Laser Sintering of Polyamide Powders: an Energy Perspective, Journal of Cleaner Production, 18, 16-17, November 2010, pp. 1722-1730 (9). ISSN: 0959-6526, DOI:10.1016/j.jclepro.2010.07.018 UnipiEprints

Dini, G.; Franco, A.; Lanzetta, M.; Santochi, M.; Tantussi, G.: An Analytical Model of Selective Laser Sintering (SLS) of Pre-Coated Sands for Shell-Moulding, A.I.Te.M V, Proceedings of the 5th Conference of the Italian Association of Mechanical Technology, Ed. L. Galantucci, Bari, Italy, September 18th-20th, 2001, ISBN: 88-900637-0-X, vol. 1, pp. 113-128 (16).

Dini, G.; Franco, A.; Lanzetta, M.; Santochi, M.; Tantussi, G.: "An Approach Study to Selective Laser Sintering (SLS) of Pre-Coated Sands for Shell-Moulding", AMST'99, Proceedings of the 5th International Conference on "Advanced Manufacturing Systems and Technology", CISM Courses and Lectures N. 406, ISSN: 0254-1971 (Print), Ed. E. Kuljanic, Springer-Verlag, Wien New York, Udine, Italy, June 3rd-4th, 1999, pp. 545-556 (12), ISBN:3-211-83148-7. UnipiEprints

Three Dimensional Priting (3DP) - inventor E. Sachs, Massachusetts Institute of Technology

Lanzetta, M.; Sachs, E.: Improved Surface Finish in 3D Printing Using Bimodal Powder Distribution, Rapid Prototyping Journal, Publisher: Emerald, MCB University Press Ltd., DOI:10.1108/13552540310477463, ISSN: 1355-2546, Vol. 9, n. 3, 2003, pp. 157-166 (10)

Lanzetta, M.; Sachs, E.: The Line Formation with Alumina Powders in Drop on Demand Three Dimensional Printing, PRIME 2001, 1st International Seminar on: PRogress in Innovative Manufacturing Engineering, Sestri Levante (GE) Italy, June, 20th-22nd, 2001, Ed. P.M.Lonardo, ISBN: 88-900559-0-1, pp. 189-196 (8).

Lanzetta, M.; Sachs, E.: Optimization of the Line Quality with Dry Powders in Three Dimensional Printing, PRIME 2001, 1st International Seminar on: PRogress in Innovative Manufacturing Engineering, Sestri Levante (GE) Italy, June, 20th-22nd, 2001, Ed. P.M.Lonardo, ISBN: 88-900559-0-1, pp. 197-204 (8).

Lanzetta, M.; Sachs, E.: Development of a Semiautomatic Machine for the Drop On Demand Three Dimensional Printing, A.I.Te.M V, Proceedings of the 5th Conference of the Italian Association of Mechanical Technology, Ed. L. Galantucci, Bari, Italy, September 18th-20th, 2001, ISBN: 88-900637-0-X, vol. 1, pp. 129-144 (16).

Infiltration

Lanzetta, M.; Sachs, E.: Low-Temperature Processing of Metal Macro and Microparts, A.I.Te.M VI, Proceedings of the 6th International Conference of the Italian Association of Mechanical Technology, Enhancing the Science of Manufacturing, Ed. L. Carrino, Pub. D'Arco Edizioni, Gaeta (LT), Italy, September 8th-10th, 2003, ISBN: 88890210121, pp. 552-565 (14)

lunedì 2 dicembre 2013

Finalità

Il gruppo di interesse Prototipazione Rapida dell'Aitem è composto dai docenti del settore Tecnologie e Sistemi di Lavorazione delle università italiane.
E' aperto a contributi da altri settori accademici e dal mondo industriale.
Ha l'obiettivo di accrescere e diffondere la conoscenza delle tecnologie di prototipazione rapida e la loro applicazione alla progettazione e alla produzione di beni e servizi per aumentare in maniera sostenibile la competitività nazionale e il benessere

Le principali linee di azione sono:
  1. ricerca scientifica in ambito nazionale (es. partecipazione a bandi del ministero dell'università)
  2. sviluppo, applicazione o trasferimento tecnologico (es. partecipazione a fiere, collaborazione industriale, industrializzazione di tecnologie)
  3. divulgazione (es. convegno nazionale biennale Aitem, collaborazioni a riviste tecniche, web, formazione universitaria e professionale)


Per soddisfare il regolamento dei gruppi di interesse dell'Aitem, si propone la seguente articolazione in fasi.

1. Condividere iniziative individuali dei membri

Obiettivi:
  • facilitare lo scambio e quindi la creazione di una rete interna di collaborazione
  • aumentare la massa critica e quindi migliorare la visibilità verso l'esterno
Strumenti:
  • web conference, comunicazione on-line (nel "cloud"), es. con blog, collaborazione a portali tematici, Linkedin e strumenti simili

2. Collaborare

Obiettivi:
  • ricerca e pubblicazioni in collaborazione
  • convegni
Strumenti:
  • rete di laboratori
  • collegamento con organizzazioni internazionali

3. Consolidare

Obiettivi:
  • diventare un riferimento in ambito nazionale
  • coinvolgimento di aziende
  • formazione
Strumenti:
  • grandi progetti di ricerca
  • servizi esterni
Membri: per poposte di modifiche in vista della presentazione del gruppo all'Aitem, si prega di utilizzare la funzione commenti, qui sotto.

domenica 1 dicembre 2013

Additive Manufacturing

Il gruppo Aitem Additive Manufacturing ha l'obiettivo di accrescere e diffondere la conoscenza delle tecnologie additive e la loro applicazione alla progettazione e alla produzione di beni e servizi per aumentare in maniera sostenibile la competitività nazionale e il benessere

Possiede competenze tecniche e scientifiche sulla maggioranza delle tecnologie additive abilitanti, quali selective laser sintering/melting (SLS/SLM) e electron beam melting (EBM); fused deposition manufacturing (FDM) e fused filament fabrication (FFF); inkjet/droplet manufacturing (3DP) e si estende alla concezione (virtual/digital manufacturing) e reverse engineering

Le principali linee di azione sono: ricerca - sviluppo - disseminazione
  1. ricerca scientifica in ambito nazionale e internazionale attraverso la partecipazione collettiva e individuale a bandi di finanziamento sviluppo
  2. applicazione trasferimento tecnologico attraverso la partecipazione a fiere, con collaborazioni aziendali e per l'industrializzazione di tecnologie
  3. divulgazione attraverso il convegno nazionale biennale Aitem, collaborazioni a riviste tecniche, web, formazione universitaria e professionale
Il gruppo nasce da un nucleo iniziale di docenti del settore Tecnologie e Sistemi di Lavorazione delle università italiane con esperienza scientifica ventennale sulle tecnologie di prototipazione rapida rapid manufacturing rapid tooling, incluse le lavorazioni a strati (layered manufacturing) e solid freeform fabrication

E' aperto e accoglie contributi da altri settori accademici e dal mondo industriale. Per restare in contatto è sufficiente iscriversi gratuitamente qui

Leggi le ultime notizie oppure continua la navigazione in una nuova finestra